Torinese, nato nel 1976, Marco Gabriele Gay, è sposato e ha tre figli. La famiglia rappresenta uno dei valori essenziali della sua vita e trova in essa larga parte delle sue motivazioni.
Le sue radici provengono da una famiglia imprenditoriale ed industriale, che all’insegna dei valori e dell’etica ha formato il suo carattere e la sua visione della vita, che si è arricchita e rafforzata con le esperienze che ha avuto la fortuna di vivere. Crescere a contatto con l’Azienda e con la gestione aziendale è stato uno dei Master più proficui che abbia potuto seguire. E’ Presidente della Federazione Regionale dei Gruppi Giovani Imprenditori piemontesi e Vice Presidente di Confindustria Piemonte.

Inizia il percorso nel Sistema confederale nel 2004 entrando nel Gruppo Giovani dell’Unione Industriale di Torino e nel 2008 assume la carica di Vice Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Piemonte. Allo scadere del mandato, nel 2011, viene eletto all’unanimità Presidente e contestualmente viene nominato Vice Presidente di Confindustria Piemonte.
Entra a far parte del Consiglio Centrale dei Giovani Imprenditori di Confindustria e, dal maggio 2013, è Delegato nazionale per i Giovani Imprenditori nel Comitato Tecnico di Confindustria per la diffusione dei Servizi Digitali Evoluti.

Promotore del primo G8 Young Business Summit dei Giovani Imprenditori di Confindustria, tenutosi a Stresa nel 2009, partecipa alle successive tappe canadesi, francesi e russe del G20 Young Entrepreneurs’ Alliance (G20 YEA) come Delegato. Dal settembre 2011 collabora attivamente con l’Assessore allo Sviluppo economico, Ricerca e Innovazione della Regione Piemonte, Massimo Giordano, per l’attuazione del Piano Giovani della Regione Piemonte, 10 misure economico-finanziarie di supporto all’occupazione giovanile e della nuova imprenditoria. Dal 2012 presiede con il Rettore del Politecnico di Torino, Marco Gilli, il Comitato Guida ed il Comitato tecnico scientifico che nell’ambito di un Protocollo di Intesa fra Confindustria Piemonte ed il Politecnico individua il trasferimento tecnologico e l’alta formazione in comuni obiettivi strategici.

Nel 2012 è Project Leader del 42° Convegno Nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria di Santa Margherita Ligure.
Nel 2013 viene eletto componente del Comitato esecutivo di Piccola Industria presso l’Unione Industriale di Torino. L’esperienza maturata nel mondo confindustriale e gli incarichi ricoperti gli hanno permesso di partecipare attivamente a numerosi tavoli e commissioni con esponenti di spicco del mondo politico e industriale nazionale.

La carriera imprenditoriale di Marco Gabriele Gay inizia nell’Azienda di famiglia Proma S.p.A., società operante nel settore metalmeccanico, oggi Saint-Gobain Abrasivi S.p.A. e prosegue come consulente aziendale in ambito commercial and human resources. Parallelamente ricopre il ruolo di docente presso l’Istituto Europeo di Design ed in corsi organizzati dall’Università di Torino e dalla Regione Piemonte.
Dal 2000 è co-founder e CEO di WebWorking s.r.l., nella quale si occupa di Management aziendale con specializzazione in Management for business, in particolare Business Strategy, Communication, Web Marketing e Professional Training. Nel 2007 acquisisce quote della società Ottovolante s.r.l., società specializzata in Digital Project per il settore farmaceutico e ne diventa l’Amministratore Delegato.

Successivamente entra nell’agenzia pubblicitaria GSW WorldWide Italy come CEO, con il compito di integrare l’Agenzia con il Network Internazionale inVentiv Health. Nel 2012 ricopre la carica di Presidente del Rotary Club Torino Superga. Nel 2013 è co-founder di AD2014 S.r.l., Start Up Innovativa operante nel settore Internet of Things, e di Torino1884 S.r.l., Società operante nel settore Food&Beverage per lo sviluppo di punti vendita in Italia ed all’estero in partnership con primarie aziende operanti nel settore e la produzione di prodotti appartenenti alla tradizione ed alla storia locale e nazionale. In quest’ultima società ricopre anche l’incarico di Presidente.

Video

  • BolognaMarco Gay: Investire e comunicare l'innovazione

  • BolognaTavola rotonda con Marco Gay, Maurizio Marchesini e Donato Iacovone

30 novembre
1 dicembre 2015

Bologna

4 marzo 2016

Bari

15 luglio 2016

Nord-Est