Sono tante le #istorie legate al fare impresa da ascoltare, raccontare e condividere. Molte di queste sono raccolte nel libro “Fondatori” ( curato da Luca De Biase e Luca Tremolada giornalisti di Nova24 e Nova24tech, il canale online di tecnologia del Sole 24 Ore) che raccoglie le voci e le esperienze di molti protagonisti dell’ecosistema startup italiano. Intorno a questo libro l’associazione Italia Startup ha deciso di creare un’esperienza nuova e “innovativa” capace di coinvolgere e mettere in contatto tutti lettori del volume e non solo. A veicolare il progetto sarà un hashtag, più precisamente #istorie che raccoglierà nei prossimi giorni tutti i contributi, le discussioni e il dibattito intorno al libro. Tutto questo con il metodo TwetLetteratura, un nuovo modo di vivere e condividere la lettura di un libro utilizzando Twitter come luogo di discussione e interazione per tutti i lettori.
Il progetto.
L’idea è nata insieme a Italia Startup, l’associazione non profit che dà voce all’ecosistema della startup nel nostro paese. Il libro è appena uscito da Hoepli (ottobre 2014). Vi sono raccolti consigli e testimonianze dei protagonisti della scena delle startup italiane. Come si avvia una nuova impresa innovativa? Dove si trova aiuto? Quali impatti ha il fenomeno delle startup sulla crescita economica e l’occupazione? Sono queste alcune delle domande a cui gli autori del libro danno risposta.
Come si gioca
L’esercizio, aperto a tutti coloro che hanno un account di Twitter, si svolgerà in contemporanea a I-STORIE e farà proprio l’hashtag #istorie. Per partecipare occorre leggere Fondatori e condividere con gli altri lettori le proprie analisi, riflessioni ed emozioni, attraverso brevi “riscritture” del testo sul social network dell’uccellino. Fondatori si trova in tutte le maggiori librerie e su Hoepli.it. L’opera è disponibile anche in formato ebook su Kindle Store Amazon.it. Il gioco durerà quattro giorni: ognuno dedicato a una fase del ciclo di vita della startup o a una sua dimensione rilevante. Ogni giornata sarà accompagnata da un “angel”, che animerà la conversazione online, suggerendo spunti e chiavi di lettura, operando il retweet dei commenti più significativi, ponendo interrogativi e – se il caso – moderando.
Infine il 28 novembre, durante l’open day di Italia Startup presso Expo Gate, le raccolte del commenti prodotti dalla comunità saranno proposte sotto forma di tweetbook. E i tweet più belli o significativi saranno premiati con una copia stampata del tweetbook in uno speciale formato “memorabilia”.
L’appuntamento
Il 28 Novembre durante l’Open Day di Italia Startup presso ExpoGate presenteremo il tweetbook che raccoglie i commenti prodotti dalla comunità e premieremo i tweet più belli con una copia stampata del tweetbook in uno speciale formato “memorabilia”.
Il progetto è sviluppato da Italia Startup e TwLetteratura, con la collaborazione di Hoepli, Amazon.it e Tweetbook. Vi ricordiamo che una parte dei proventi del libro sarà devoluta a Italia Startup per sostenerne attività a supporto del fare impresa in Italia.
Il progetto è sviluppato da Italia Startup e TwLetteratura, con la collaborazione di Hoepli, Amazon.it e Tweetbook. Vi ricordiamo che una parte dei proventi del libro sarà devoluta a Italia Startup per sostenerne attività a supporto del fare impresa in Italia.