Da oggi YouTube Music gratis è disponibile sugli altoparlanti Google Home o sugli altri altoparlanti con la tecnologia dell’Assistente Google integrata. Se non vuoi gli annunci pubblicitari però dovrai passare a YouTube Music Premium e pagare 9,99 al mese. In questo modo potrai accedere a specifici album, brani, artisti e playlist. Si potrà in sostanza chiedere lo specifico brano o album. Inoltre Google vi metterà a a disposizione comandi utili come la possibilità illimitata di saltare un brano o di ripeterlo.

Come funziona. Come avviene per la maggiore parte degli altri servizi di streaming musicale su assistenti vocali: chiedi e ti sarà dato. Basterà insomma dire: “Hey Google, fammi sentire musica latino-americana” per ascoltare una selezione di brani. Oppure potete chiedere le playlist che avete creato o affidare all’”intelligenza” di Google Home la scelta di stazione personalizzata in base ai vostri gusti.

Cosa succede se hai già Spotify o altri servizi di streaming musicale. Se imposti come predefinito Home ti seleziona automaticamente il brano richieso ma questo non vuole dire che viene escluso il servizio concorrente. Detto altrimenti, basterà specificare espressamente che vuoi sentire quella canzone su quella specifica piattaforma.