Domec, azienda attiva nel mondo delle carte prepagate ha perfezionato l’acquisizione di Spotonway, startup che ha ideato un programma di fedeltà digitale. Spotonway, segnala la nota, è il frutto della creatività e della conoscenza “on the field” di Paky Michele Russo, startupper seriale con già diverse esperienze a livello internazionale (founder & CEO di yesticket.it e wukumpra.it, consulente marketing per Groupon Thailand, International Business Developer per Rocket Internet e Head of Social Media Marketing per Lazada Thailand, società acquisita dal gigante cinese Alibaba per un valore attorno al miliardo di dollari), di Romolo Romeo (anche lui founder & COO di wukumpra.it e imprenditore in diverse aziende internazionali) e di Alessandro Ranaldi (P&G, A.T. Kearney, Ernst & Young).
Il programma di fedeltà digitale consentirebbe di conoscere e fidelizzare i clienti che entrano in negozio in questo modo: l’esercente viene dotato di tablet, il cliente entra nel negozio e prende la carta Spotonway o scarica l’applicazione mobile (Android/iOS), quindi consuma o acquista, poi passa il codice QR della propria carta Spotonway o dell’applicazione mobile davanti la fotocamera del tablet accumulando quindi punti o riscattando immediatamente il proprio “premio”. L’esercente può accedere ad un pannello di controllo e vedere in tempo reale i dati sul comportamento della sua clientela, per capire se il programma è efficace. Ha inoltre accesso a informazioni demografiche e di attività del singolo cliente e può grazie alle informazioni acquisite sulla propria clientela – lanciare specifiche campagne marketing, ad esempio in occasione dei compleanni dei suoi clienti, di offerte, di eventi.