Raccontare Venezia in video è la mission degli under 30 che parteciperanno al concorso creativo «VideomakARS – Venice Edition». I ragazzi dovranno valorizzare non solo l’aspetto artistico ma anche quello scientifico e tecnologico di tre luoghi ricchi di storia: l’Arsenale Nord, San Basilio e Porto Marghera-Vega. L’iniziativa è promossa dall’Università Ca’ Foscari e dalla Fondazione italiana Accenture con il patrocinio del Comune di Venezia.

Si può partecipare a partire dai 16 anni e c’è tempo per candidare il proprio video sulla piattaforma ideaTRE60 fino alle 12 del 19 febbraio 2016. I progetti, che dovranno avere una durata tra i 3 e i 4 minuti, saranno valutati da una giuria di esperti del settore che selezionerà prima i dieci finalisti e, a seguire, i tre vincitori entro il 25 marzo 2016. Anna Puccio, segretario generale di Fondazione italiana Accenture, specifica: «Attraverso la piattaforma verranno gestite in totale trasparenza le fasi di votazione della giuria. Una volta conclusa la fase di invio delle proposte, accanto alla votazione della giuria composta da esperti del settore, è prevista quella da parte della giuria di Radio Ca’ Foscari: il più votato accederà di diritto alla fase finale».

Un compito difficile quello di rileggere una delle città da sempre protagonista nella narrativa e nella filmografia ma lo sguardo “fresco” dei ragazzi sarà affinato grazie a percorsi formativi. VideomakARS” prevede, infatti, un percorso di e-learning per tutti i partecipanti, uno workshop formativo di due giornate per i dieci finalisti, e un “virtual incubator” di 30 ore per i vincitori, con l’obiettivo di supportarli e accompagnarli nella realizzazione del proprio progetto video. A ogni vincitore sarà assegnato un premio del valore di 3 mila euro.

La “Venice Edition” si inserisce nel solco dell’esperienza di successo della prima edizione che ha avuto come protagonista Milano e i suoi capolavori artistici. I progetti vincitori sono stati protagonisti di Expo in città. Per quanto riguarda Venezia gli organizzatori auspicano la più ampia visibilità nei diversi circuiti, regionali, nazionali e internazionali anche attraverso la Mostra internazionale del Cinema di Venezia.

argomenti
Human Innovation e Humanities