“Nella società basata sui dati, la trasparenza dei dati non va data per scontato. Dobbiamo avvicinarci a un dataset con la consapevolezza che sono creati da essere umani”. Lui è Yanni Alexander Loukissas, docente di media digitali presso la School of Literature, Media e Communication alla Georgia Tech. Tutti i dati sono locali. Nel video si discute di dati suggerendo sei principi a cui dovrebbero attenersi tutti coloro che si occupano di data-science: tutti i dati sono locali; i dati vanno contestualizzati; i dati sono raccolti da fonti eterogenee; dati e algoritmi sono indissolubilmente intrecciati; le interfacce ricontestualizzano i dati; e i dati sono indici di conoscenza locale. Il mito dell ‘”universalismo digitale” va rivisto e aggiornato.

Questo è il primo di una serie di contributi video che nascono da segnalazioni di utenti-lettori del blog per riflettere sulle prospettive di una società mossa dai dati.

L’articolo Tutti i dati sono locali. Pensiero critico della società data-driven sembra essere il primo su Info Data.

Leggi su infodata blog