Nel 2025 si potrebbero stimare 463 exabytes di informazioni quotidiane. L’equivalente di 212765957 Dvd al giorno. Tutto molto suggestivo, naturalmente. L’errore è di metodo, anzi di aspettativa. L’equivalente di 212765957 Dvd al giorno. Tutto molto suggestivo, naturalmente. L’errore è di metodo, anzi di aspettativa.Non stiamo sostostimando una generazione di taffico, stiamo sovrastimando alcuni indicatori come i social network e allo stesso tempo non conteggiamo tutto le informazioni che sono generate tra macchine. Non solo il machine-to-machine classico ma anche quello che verrà generato con le comunicazioni in 5G. Se tutto va come deve andare, nel giro di due anni una nuova internet si sovrapporrà a quella attuale. A differenza della prima queste reti mobili conterranno principalmente dati-non-umani. Ma in grado di gestire processi e conoscenze umane. Non c’è un conflitto di attribuzione tra dati generati da noi e dalle macchine. C’è solo un errore di calcolo. Come produttori di conoscenza non saremo più al centro dell’universo di dati. Non siamo più al centro, in senso lato, e forse già da ora.

L’articolo Nel 2025 verranno prodotti 464 exabytes di dati al giorno sembra essere il primo su Info Data.

Leggi su infodata blog