Si torna a costruire, anche dove la crisi immobiliare ha colpito più forte.
Secondo le ultime analisi sul settore, spirano sull’Europa venti di ripresa sul residenziale «in particolare in quelle capitali che hanno mantenuto un profilo basso, con crescite modeste dei valori, durante le fasi più acute della crisi, come Amsterdam, le città del Nord Europa (Stoccolma soprattutto), le metropoli tedesche come Francoforte e Monaco di Baviera» spiega Alessandro Ghisolfi, ufficio studi di Abitareco. «In queste città, negli ultimi due anni, l’incremento nominale dei prezzi è stato a due cifre (fra il 10% e il 17%), includendo sia le abitazioni di nuova costruzione sia quelle usate» dice.
C’è da chiedersi se serviranno tutte queste nuove case o se in alcune situazioni non sarebbe meglio recuperare l’esistente.

Articolo sul Sole 24 Ore del 7 12 2017

L’articolo In Europa si torna a costruire nuove case sembra essere il primo su Info Data.

Leggi su infodata blog