Contributo a cura di Prometeia Associazione, think tank macro della società di consulenza Prometeia

Prometeia ha sviluppato un nuovo indicatore di incertezza macroeconomica per l’Italia, mostrando in che modo sia correlato con la recente evoluzione economica. Il grafico mostra l’andamento giornaliero dell’indice (linea rossa) e come questo rifletta alcuni importanti eventi, politici e non.

L’indice si basa sull’analisi di articoli giornalistici e del loro sentiment, ovvero la misura della distribuzione delle opinioni degli operatori (sentiment positivo, incerto e negativo). In particolare, esso mostra la recente riduzione del livello di incertezza a seguito dell’accordo sul budget 2019 con la Commissione Europea a fine dicembre 2018.

Tuttavia, nonostante la minore incertezza macro riflessa nelle news, il premio di rischio richiesto dagli investitori sui titoli di Stato italiani (in termini di spread BTP-Bund, linea blu) rimane elevato. Ciò potrebbe suggerire che l’incertezza percepita dal pubblico possa essersi ridotta, ma il livello di incertezza percepita dagli operatori di mercato no.

La figura mostra anche che l’indicatore di incertezza macroeconomica è sì correlato con lo spread, ma con un certo ritardo. Se questa correlazione rimane valida, dobbiamo aspettarci che l’incertezza macro percepita dal pubblico nel prossimo futuro aumenti, come in parte sta già avvenendo.

L’articolo Ecco un nuovo indicatore di incertezza macroeconomica per l’Italia sembra essere il primo su Info Data.

Leggi su infodata blog