Percentuali di disoccupazione giovanile in aumento, incremento dei giovani che restano al di fuori del mercato del lavoro e dal mondo della scuola: è l’onda lunga della crisi del 2008 che si è abbattuta sulla generazione più giovane. Ragazzi e ragazze tra i 15 ed i 24 anni che, tra il 2009 ed il 2018 hanno visto accrescere le proprie difficoltà ad entrare nel mondo del lavoro Qui su 24+, l’edizione premium del Sole 24 Ore online, trovate l’articolo integrale

L’articolo Disoccupazione e «Neet» in Europa, il decennio di crisi dei ragazzi italiani sembra essere il primo su Info Data.

Leggi su infodata blog