A partire dal 13 ottobre Google aspetterà trenta giorni prima di cancellare i dati dal vostro cestino. La cancellazione è automatica e definitiva. La decisione di Mountain View è quella di uniformare le regole che già oggi vigono per Gmail anche sul proprio servizio storage. La nuova policy, annunciata sul loro blog ufficiale, precisa però che questa regola automatica non varrà per il servizio a pagamento Vault, incluso dentro ai pacchetti di Enterprise, Business, Education ed Essentials di G Suite. Gli amministratori di questi servizi avranno a disposizione altri 25 giorni per recuperare i file cancellati. Ad ogni modo per tutti compariranno delle notifiche quando il servizio sarà attivo.

Inizia oggi una nuova rubrica di Info Data per segnalare nuove policy sui dati sia in ambito pubblico che privato. Se avete segnalazioni scriveteci infodata@ilsole24ore.com

L’articolo A proposito di dati: dopo trenta giorni Google Drive cancella i file nel cestino sembra essere il primo su Info Data.

Leggi su infodata blog