Due importanti operazioni di investimento a firma di due Vc italiani, LVenture Group e Invitalia Ventures, premiamo con 600mila euro ciascuno i progetti di due startup che hanno partecipato alla scorsa edizione del programma di accelerazione di Luiss Enlabs, conclusosi a maggio 2017. Nello specifico, le due imprese hanno raccolto 300mila euro da LVenture Group e da alcuni business angels e la restante parte da Invitalia.
2Hire si è messa in luce agli occhi degli investitori grazie a un dispositivo che, una volta installato nella porta Obd standard presente in tutte le auto, permette di gestire il proprio veicolo da remoto e in tempo reale. Installando la relativa app sullo smartphone, il device può essere utilizzato come chiave digitale. I capitali raccolti serviranno ad accelerare la produzione dell’apparecchio e lo sviluppo del software.
BigProfiles ha invece sviluppato un algoritmo di customer intelligence che permette alle aziende di arricchire i profili dei consumatori, producendo un profilo completo di ognuno grazie alle informazioni pubbliche presenti su social networks, banche dati camerali, albi professionali. Sulla base di questi dati, il sistema, già adottato da alcune banche e assicurazioni, stima le propensioni di acquisto e di abbandono del cliente. Il funding servirà alla startup per aggredire ulteriormente il mercato aziendale italiano.