P101 Sgr e Milano Investment Partners (che fa capo ad Angelo Moratti), insieme ad un pool di investitori privati, hanno sottoscritto un finanziamento di 2,5 milioni di euro a favore di Velasca, il digital native brand di calzature made in Italy di alta qualità. L’investimento di P101 è il secondo nella società, dopo il primo round effettuato nel novembre 2016.

Velasca, già a break-even da fine 2017, punta a un’espansione su scala nazionale e internazionale, con un particolare focus sullo sviluppo commerciale in modalità omnichannel nativa. Con una crescita costante del fatturato (+100% nel 2017 vs 2016; con un run rate di fatturato nel 2018 già superiore a 5 milioni), Velasca genera il 20% del proprio business all’estero, con una particolare preminenza al momento dei mercati francese, inglese e del Nord-Europa. Il segmento vendita online ha contribuito al fatturato 2017 per il 35%.

Fondata nel 2013 da Enrico Casati e Jacopo Sebastio, Velasca nasce per offrire agli amanti del lusso calzature che siano pezzi unici della tradizione artigianale italiana ad un prezzo accessibile e ovunque nel mondo attraverso i canali digitali.