Instagram raggiunge il traguardo di un miliardo di utenti e sfida YouTube e la tv sul fronte dei video. Come se non bastasse lancia IGTV, un nuovo spazio e un’app all’interno della piattaforma in cui le persone possono guardare e caricare video dalla durata massima di un’ora. «Inizia un nuovo capitolo di video su Instagram – ha spiegato il Ceo Kevin Systrom – in IGTV i creatori sono il canale. Ogni utente può essere un creatore, può caricare il proprio video dall’app o dal web per iniziare il proprio canale».

Come funziona IGTV. Nella IGTV i video sono a schermo intero e verticali. La riproduzione si avvia non appena si apre l’applicazione, si basa sui contatti che si hanno su Instagram. Si possono guardare i contenuti realizzati dalle persone che già si seguono oppure scoprirne sempre nuove. IGTV sarà disponibile in tutto il mondo a partire da oggi e per le prossime settimane, sia su piattaforma iOS sia su Android.Instagram si prepara a sfidare YouTube. La app per la condivisione di immagini e video controllata da Facebook permetterà ai suoi utenti di caricare filmati dalla durata massima di un’ora contro il limite di 1 minuto esistito fino a questo momento.

Le conseguenze. Con questa novità, la app di Facebook punta chiaramente ad aumentare le opportunità per generare introiti pubblicitari. Secondo la società di ricerca eMarketer, nel 2018 Instagram registrerà ricavi da pubblicità in Usa per 5,48 miliardi di dollari. Al Nasdaq il titolo Facebook ieri è salito del 2,7% a 202,86 dollari; quella odierna potrebbe essere la prima seduta finita sopra i 200 dollari.