Nuova partnership nel mondo business per Apple, che ha annunciato un progetto con GE che mira alla creazione di app per l’industria pensate per portare su iPhone e iPad i dati predittivi e gli strumenti analitici di Predix, la piattaforma industriale IoT di GE. Negli ultimi anni l’azienda guidata da Tim Cook ha siglato diversi accordi che, per quanto diversi, vanno nella stessa direzione: vale la pena citare quelli con Ibm, Sap, Cisco, Deloitte.

Le due aziende hanno presentato il nuovo kit di sviluppo Predix SDK per gli sviluppatori, che sarà disponibile per il download a partire da giovedì 26 ottobre. Nelle intenzioni delle aziende le nuove app daranno agli operatori industriali un livello maggiore di accesso e comprensione delle performance delle loro strumentazione e dei processi, direttamente sui loro iPhone o iPad. Come spiegano le aziende in una nota, per esempio un’app Predix può inviare una notifica sull’iPhone di un operaio per informarlo di un potenziale problema con una turbina eolica, e consentirgli di condurre ispezioni ed eseguire riparazioni tenendosi in contatto con i colleghi da remoto, raccogliendo dati importanti in tempo reale. Agevolando il passaggio delle informazioni, le app industriali permettono anche di contenere i costi e di ridurre al minimo le interruzioni impreviste.

Sempre in collaborazione con Apple, GE sta sviluppando anche alcune app per uso interno e per i propri clienti con l’obiettivo di fornire ai dipendenti gli strumenti di cui hanno bisogno per lavorare meglio e gestire le operazioni in modo più efficiente.

GE, conclude il comunicato, intende adottare iPhone e iPad come standard per i dispositivi mobili e incoraggerà i propri dipendenti, più di 330mila in tutto il mondo, a scegliere un Mac come computer di lavoro. Apple si impegna a promuovere Predix, la piattaforma per l’analisi di dati IoT di GE, presso i propri clienti e sviluppatori.