La Sicilia alle prese con la campagna elettorale per le elezioni regionali del 5 novembre ha l’aspetto esanime di chi non riesce più a produrre linfa vitale. Basta scorrere l’indice di competitività regionale elaborato dalla Commissione europea che viene pubblicato ogni tre anni ed è aggiornato al 2016: l’isola è al 237° posto fra le 263 regioni dell’Unione. Con indici parecchio bassi (si veda il grafico a fianco) in fatto di infrastrutture, efficienza del mercato del lavoro, maturità tecnologica e infrastrutture, qualità delle istituzioni. E non va certo meglio sul fronte dell’istruzione superiore e formazione permanente.

Articolo sul Sole 24 Ore del 12 ottobre 2017

L’articolo Sicilia alle urne: ecco i principali indicatori economici sembra essere il primo su Info Data.

Leggi su infodata blog