Avete presente le mappe medioevali, quelle che trovate nelle illustrazione dei libri di storia, gialle, con le scritte verticali e le montagne appena abbozzate? Nei libri fantasy, di solito alla fine e prima dei ringraziamenti, ci sono delle tavole ispirate a quelle antiche.

Quello che trovate qui sotto è un generatore casuale di mappe. L’obiettivo è quello di realizzarle interattive, scalabili e credibili. In modo veloce, precisa l’autore che ha usato D3 . L’estensione simulata è di 200mila chilometri.

Cliccate l’immagine.

medioevo

 

Come ispirazione l’autore segnala anche

 

L’articolo C’era bisogno di un generatore di mappe fantasy? sembra essere il primo su Info Data.

Leggi su infodata blog