A Reggio Calabria lavorano 77 avvocati ogni 10mila abitanti, più del doppio di Roma. A Firenze, ci sono 47 architetti sempre in rapporto alla stessa popolazione, 6 in più che a Roma e 10 in più che a Milano, mentre la competizione più dura per un commercialista è a Pescara dove deve vedersela con 21 colleghi ogni 10mila abitanti, 5 in più di Milano.

Nel complesso e variegato universo degli oltre 2,3 milioni di professionisti iscritti agli Ordini, che scendono a 1,5 milioni se si guarda ai liberi professionisti attivi presso le rispettive Casse, il Sole 24 Ore del Lunedì ha messo a fuoco 14 categorie evidenziandone, provincia per provincia, la densità demografica. Ma non solo. Al fermo immagine è stato abbinato anche il trend degli ultimi dieci anni,con risultati a tratti sorprendenti, pur tenendo conto della variabile delle nuove province istituite in questo arco di tempo (da Monza-Brianza al Medio Campidano) che può aver sottratto abitanti a enti “storici” limitrofi. Nelle province del Sud, ad esempio, si registra la crescita più “eclatante”, quella degli avvocati, con una densità salita del 71% dal 2007 al 2016 e in moltissime province meridionali ha superato il 100%. In media, si è passati dai 23 avvocati ogni 10mila abitanti del 2007 ai quasi 40 del 2016.

Seleziona una delle 14 categorie professionali monitorate e il dato da visualizzare (la densità ogni 10mila abitanti oppure la variazione del numero di iscritti agli albi dal 2007 al 2016).

Leggi l’articolo di Francesca Barbieri, Bianca Lucia Mazzei e Valeria Uva

L’articolo Avvocati, dentisti, commercialisti: scopri le città dove ci sono più professionisti sembra essere il primo su Info Data.

Leggi su infodata blog