Negli anni 80 Coop introduce i lettori di codici a barre alle casse dei propri supermercati. Nel 1997 è il turno delle prime tecnologie di self scanning. Oggi, il self checkout è una realtà diffusa: tanto che, nei punti vendita dove è maggiormente utilizzato, oltre il 70% del fatturato è generato senza l’intervento di un operatore di cassa.

In questa intervista Massimo Ferrari, amministratore delegato di Coop Alleanza 3.0, spiega che cosa significa fare innovazione oggi nella grande distribuzione organizzata e quali sono i principi che devono guidare la digitalizzazione e lo sviluppo tecnologico, affinché possano generare valore per l’impresa. E per i suoi clienti.